Sopravvissuto

Il titolo di questo scritto di Dave Windsor sarebbe stato "Hai più tempo di quanto immagini!", ma, come potrete leggere, Dave è un sopravvissuto al cancro (ai polmoni), e poi il suo scritto coinvolge non solo il tempo, ma molti altri argomenti, per cui ho preferito usare il titolo che avete visto.
Ormai sono tante le persone che sopravvivono a questo male che voglio chiamare "temibile", più che "terribile"; sono certo che molte di loro potrebbero scrivere le stesse cose di Dave e cose ancora più importanti. Mi piacerebbe però che la loro testimonianza potesse non solo dare speranza ad altri malati, ma spingere anche chi malato non è ad accorgersi di certe cose che, forse, da' per scontato o sulle quali magari non si è mai fermato a riflettere…
Ed ora la parola allo scritto di Dave 🙂



HAI PIU' TEMPO DI QUANTO IMMAGINI!
di Dave Windsor

Mi e' capitato parecchie volte di constatare che non abbiamo abbastanza ore in una giornata per completare tutti i compiti a cui dobbiamo attendere. Ci portiamo il "lavoro" a casa. Dopo tutto, siamo la personificazione di cio' che facciamo. Creiamo una fantasia. Ci scontriamo contro la realta'. Pensiamo a giochi complessi, idee promozionali, lottiamo con le tasse da pagare, sviluppiamo idee originali, e altro ancora. Messa in modo semplice, le nostre menti sono tassate oltre ogni possibile immaginazione. Gli amici che sanno che lavoro in una radio dicono: "Deve essere folle stare "accesi" per tutto il tempo!"
Bene… era cosi' per me una volta, ma ora non piu'. Sono un sopravvissuto ad un tumore. Il cancro e' stato il mio piu' grande insegnante. Essere un sopravvissuto mi ha insegnato piu' cose riguardo alla vita di quante non ne potessi immaginare.
Una cosa in particolare che mi sovviene e' come tu tratti la persona piu' importante della tua vita. Te stesso. Cosa intendo dire? Serve avere la giusta attitudine. Se non sei felice per cio' che stai facendo, allora devi scoprire perche' non sei felice. Tutti abbiamo delle pressioni da soddisfare. Cosa ti rende diverso rispetto agli altri? Se non ami ogni giorno, allora devi scoprire questo per prima cosa.
Fai per prima cosa cio' che e' difficile. Se ci riesci, il resto e' facile. L' "universo" mantiene un equilibrio nelle cose e se sei sbilanciato l'"universo" te lo fara' sapere. Ed e' dura, quando succede. Allora cosa e' che ti ha preoccupato di recente? Attacca la cosa che ti sta preoccupando di piu'. Ti sta assorbendo energie preziose. Quando la tua macchina funziona male, la porti dal meccanico. Fai lo stesso con la tua persona!
Tu hai piu' tempo di quanto tu possa immaginare. Puo' sembrarti di non avere abbastanza tempo per completare i compiti che ti vengono affidati, ma se diventi cosciente del valore di un secondo, minuto, ora, giorno, settimana… allora potrai capire quanto tempo hai davvero a disposizione. Quando riesci a realizzarlo ti sembrera' stupefacente.
Tratta gli altri come vorresti essere trattato! Se pianti erbacce nell'orto, non aspettarti di raccogliere patate. E' nella natura delle cose. Se tratti la gente come degli scarti, otterrai PARECCHIO concime in cambio. Non credermi, provaci!
Non dare la colpa ad altri per i tuoi problemi! Questa e' la scusa piu' usata nel mondo. Se hai un problema, per prima cosa te lo sei creato per imparare una lezione. Il tuo mondo e' un grosso specchio della tua esistenza. Cosa ti stanno urlando che tu non riesci ad ascoltare?
Non accusarti per i tuoi problemi! Eh? Quante volte ti sei detto "Sono stato uno stupido!" Devi capire che tu sei "perfetto" cosi' come sei. Non hai bisogno di niente altro. Se non sai come creare un vaccino per l'AIDS e' perche' sei stupido vero? Nossignore, e' solo che non hai la capacita' necessaria per fare una scoperta del genere.
La tua vita non e' molto diversa. Che tipo di capacita' ti servono?
Tutte queste cose riguardano la vita di ogni giorno. Come sopravvissuto ad un tumore posso dirti che sono criticamente importanti, e poco importanti allo stesso tempo. Se non sei gentile con te stesso, non potrai esserlo nei riguardi degli altri. Se non ti ami incondizionatamente, non puoi amare gli altri. Se non hai tempo per te stesso, non potrai averne per gli altri.
E… Tu hai piu' tempo di quanto immagini!

orologio

Annunci

64 pensieri su “Sopravvissuto

  1. Quanto è difficile comprendere il senso della vita.Ci lamentiamo senza renderci conto che molte persone sono abbandonate  soffrono per gravi malattie soprattutto tumorali.Detto questo penso che il tempo a nostra disposizione non debba essere mai sprecato ci converrebbe dare valore ad ogni secondo della nostra vita

    Mi piace

  2. Caro Wolfghost,il tuo commento al mio post è stato interessante come sempre. Ed hai ragione, il discorso sul progresso che ho abbozzato nel mio racconto non è affatto semplice. Ci sono numerose sfumature, che ovviamente non si esauriscono solo con il discorso sul cemento e l'erosione degli spazi verdi. Mi piacerebbe, appena il tempo me lo consentirà e appena avrò accontonato un paio di progetti ai quali mi sto dedicando in questi giorni, tornarvi con maggiore calma.Ti terrò informato.Un saluto.Carmine

    Mi piace

  3. x Normal: vero, certamente è tutt'altro che facile… però sarebbe bene tentare Ehi, quasi dimenticavo: benvenuto sul mio blog x Ivy: assolutamente cara, la penso anche io così, pur non disdegnando i consigli che mi arrivano da psicologi, studiosi o perfino "gente della strada"… purché mi "suonino" buoni

    Mi piace

  4. x Tamango: grazie, un saluto e… un buon venerdì! x Giada: assolutamente Giada, le tue sono parole sante. Eppure in molti di noi hanno avuto, purtroppo, esempi vicini… Forse è la società, o la vita stessa, che ci spingono a dimenticare, in modo da farci impegnare in attività per così dire "secondarie"…

    Mi piace

  5. scritto di grande interesse per me…  che trovo ineccepibile…non si puo' aggiungere altro difronte a tanta forza di capirsi.. di comprendersi…e di guaririsi…la mente puo' tutto…noi possiamo tutto..basta volerlo con grande intensita'….questa persona e' un esempio meraviglioso considerando che la sopravvivenza ad un cancro ai polmoni e' davvero scarsa…bellissimo post…bacioooooo Neityri.

    Mi piace

  6. Vero cara Neityri, le guarigioni in quei casi sono, purtroppo, davvero poche.Io ho ancora delle forti resistenze, comunque, al credere che "noi possiamo tutto". Credo, al momento, che noi "possiamo molto", questo si'. Ma… certamente mi piacerebbe pensarla come te! Bacione

    Mi piace

  7. ho incominciato da un bel pezzetto a non vivere la quotidianità con affanno … però mi pare di aver poco tempo (vita) a disposizione, non per progetti futuribili ( mai fatti, vivo il presente ).pesantezza e leggerezza ….. stirare non mi piace, quando mi ci dedico inizio dai capi più impegnativi…. Ciao

    Mi piace

  8. Io sento che il problema del tempo è un "falso" problema .Abbiamo misurato astrattamente il tempo e finisce  che la nostra percezione  ne coglie solo gli aspetti quantitativi ma questi aspetti glieli abbiamo attribuiti noi !Così,nel più delle persone ed il più delle volte gli aspetti "qialitativi" del tempo passano  più che altro,inosservati:siamo troppo impegnati a guardare orologi e a sfogliare calendari per accorgerci  che ci sono mezzore che si accartocciano come una foglia di eternità ed anni scivolati come una goccia di pioggia su un vetro…qualcosa è sfuggito ma……… mai definitivamente perso.Passato presente e futuro potrebbero essere solo un inganno percettivo che senso ,allora,ha affermare :"non ho abbastanza tempo" oppure "Abbiano tutto il tempo che ci occorre"…..

    Mi piace

  9. Per come è fatta la nostra società, il tempo e gli orologi sono purtroppo indispensabili; non sarebbe possibile, altrimenti, nemmeno prendere un appuntamento per un caffé Il punto però è cercare di essere consapevoli che quantificare, per usare la tua espressione, il tempo, è questione di nostra comodità. Ovvero: il tempo deve è strumento, non padrone.Di questo, purtroppo, siamo spesso scarsamente consapevoli.Un caro saluto e grazie per il video!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...