Fai buon viaggio, Junior!

Perseo e acquario

Anche Junior, lo scalare rossastro (da non confondere con Junior-gatto 😉 ), il pesce a destra verso il bordo superiore dell’acquario in foto, se n’è andato. Ieri sera, all’accensione delle luci dell’acquario, l’ho visto mezzo sepolto tra la ghiaetta 😦 Eppure non aveva dato segni di malessere, Jack, il pesce arancione sul lato sinistro in alto, sembrava da mesi molto più mal messo di lui: se avessi dovuto scommettere sul “prossimo” avrei certamente scelto Jack, anche perché è piuttosto vecchiotto (e con questo so di avergliela “tirata” 😊 ).

C’è sempre da imparare, perfino dai pesci di un acquario casalingo: come dice uno dei Lama che seguo (via Youtube), davvero non si può sapere cosa ci riserva il futuro, perfino quello più prossimo. Ricordo un suo video nel quale ricordava diversi suoi amici che un giorno c’erano e il giorno dopo <<schiocco di dita>> (immaginate la scena…). Naturalmente il loro scopo non è intristire la gente, ma ricordare di occuparsi delle cose importanti prima che sia troppo tardi, perché la vita passa… e lo fa prima di quanto pensiamo.

L’acquario sta diventando tirste in effetti, ci sono rimasti due pesci “maggiori”, Lucky e Jack, e un po’ di pesciolini piccini (una dozzina…) che però si notano appena. L’acquario era stato un regalo di Lady Wolf, è vero, ma sapeva che lo desideravo. Ora, tornassi indietro, non so se lo prenderei più, però continuo ad occuparmene alacramente visto che c’è vita lì dentro 😊

Non posso “ripopolarlo” con pesci maggiori perché Lucky, il pesce allungato che si vede sul fondo e che piace tanto ai gatti 🙂 , è un po’ cattivello e li stressa. Di fatto Lucky è figlio della solita mezza truffa “da rivenditore”: “Sì, sì, va benissimo per il tuo acquario, ti toglie le alghe!”. Peccato che non mi ha detto che sarebbe cresciuto molto e non sarebbe stato adatto per un acquario di 100 litri, e pure non mi ha detto che non è un pesce “solitario” ma avrebbe dovuto avere compagnia della sua specie. E’ probabile che queste concause abbiano stressato Lucky a sua volta e per questo si comporti così. Però ormai è cresciuto lì dentro, è la sua casa, e secondo me subirebbe un grande shock ad essere spostato. Così l’idea è lasciarlo lì e casomai ripopolare l’acquario di pesci piccini dei quali Lucky sembra non curarsi 😊

Così ieri sera ho accompagnato Junior nell’ultimo suo viaggio: l’ho lasciato cadere in un ruscello che corre vicino a casa, è tornato ad essere parte integrante di quella natura da cui è stato strappato, anche se a dir il vero è probabile che, come quasi tutti i pesci dei negozi, provenisse da un allevamento in cattività.

Non so se ci credo davvero, ma… io gli ho augurato una buona rinascita 😊 Sia mai…

Acquario in tempi più floridi, con Jones ancora piccino

 

Jones e Junior (gatto) che guardano l’acquario

 

25 pensieri su “Fai buon viaggio, Junior!

  1. …che i pesci sono “così strani”…. mi piacciono gli acquari, ma non mi piacciono gli acquari…
    come gli uccelli in gabbia per questo ho comprato una gabbia che si apre sopra così volano in giro per casa… ma son cocorite forse è diverso…

    tenero il tuo lasciarlo “libero”…
    un abbraccio

    ti spero bene, junior a parte.
    bacio.

    m.

    Piace a 1 persona

    • Eh sì, ti capisco, anche se in effetti quasi tutti i pesci che vedi negli acquari, in acquari sono nati. Però… se tornassi indietro… non so se lo rifarei 😐
      La gabbia che si apre non posso replicarla con l’acquario 😀 Non solo i pesci non andrebbero in giro per casa, ma i gatti farebbero festa 😀 E lo stesso farebbero con le cocorite, eh! 😉
      Grazie, si fa quel che si può con ciò che si ha 🙂

      Piace a 1 persona

    • Sì, un acquario che oggi non ha più lo “splendore” di una volta, di pesci “grandi” ne sono rimasti due 😦
      In effetti lo chiamavamo “primo canale”, perché un paio di gatti si mettevano lì davanti a guardarne gli abitanti 😀 Avevamo in mente anche il “secondo canale”, la gabbietta con uccellini ma poi siamo rinsaviti 😛

      "Mi piace"

  2. Che belli gli scalari, li aveva anche mio padre nell’acquario.
    I pesci sono delicati e purtroppo ogni tanto, se ne deve salutare uno…
    Spero che Sissi stia meglio.
    Tantissimi auguri di buon Natale e liete Feste a te e famiglia!

    "Mi piace"

    • Si, a me di solito durano un paio di anni… che sembra tanto, ma non lo è: in teoria uno scalare può vivere 7 – 15 anni, purtroppo in acquario tale aspettativa si riduce parecchio e se poi parliamo di un acquario “casalingo”, “commerciale”, ovvero di bassa spesa (pur curandolo a dovere), difficilmente si riesce ad andare tanto in là e francamente mi dispiace, anche se mi piacciono molto 😦
      Comunque adesso c’è Lucky che molto probabilmente andrebbe a stressare nuovi eventuali inquilini. Quindi finché c’è lui, probabilmente aggiungero’ solo pesciolini piccoli.
      Grazie, buone feste anche a te! 🙂

      "Mi piace"

  3. Che bel pensiero anche io mi associo alla “buona rinascita” per Junior .
    E’ molto bello il tuo acquario si vede che lo curi. E’ sicuramente molto impegnativo a me sono sempre piaciuti ma preferisco ammirarli fuori casa mia 🙂
    Spero che tu possa trovare dei pesci che vadano d’accordo con Lucky.
    Tanti tanti auguri a te, alla tua lady e agli amici baffuti e pinnuti.
    Un grande grande abbraccio!!! 🙂

    Piace a 1 persona

    • No, non è poi così impegnativo. Mi toglie 10 minuti al giorno più un’oretta al mese. Almeno quando non ci sono problemi 🙂 Semplicemente ci vuole costanza e non bisogna innervosirsi quando qualcosa non va come previsto. Ma non è lo stesso per tutto, nella vita? 🙂
      Grazie, tanti auguroni anche a te, a tua mamma e qualunque altra persona, anzi essere senziente, nella tua vita 🙂

      "Mi piace"

    • Bé, non penso tornerà da me 🙂 Andrà per la sua strada, anche se, sì, potremmo anche rincontrarci un giorno… chissà in quale forma! 😛
      Eh, l’anno che arriva si preannuncia difficile, speriamo bene 🙂 Grazie per gli auguri che contraccambio di cuore!

      "Mi piace"

    • Ciao Demetra 🙂
      A volte mi chiedo anche io come sia possibile che non riesco a trovare il tempo per mettere uno straccio di post 😐 Evidentemente nella mia testa il blog ha ormai un valore infimo, altrimenti mezz’ora la troverei 😦 A questo punto mi chiedo che senso abbia mantenerlo così… 😐 Vedremo…
      Comunque Sissi sta bene 🙂 Grazie! 🙂

      "Mi piace"

  4. Ho avuto un rapporto molto ravvicinato affettivo con un pesce rosso Chi ha vissuto fino a diventare una bella carpa 8 anni sicuramente non in un acquario ma in una vasca rettangolare.
    Io sostengo che mi riconoscesse di fatto quando io mettevo il dito in acqua si alza va a farsi accarezzare.
    Stava sopra la lavatrice accanto all’acquario in cucina e dunque il nostro rapporto era quotidiano e stretto.
    Ho pianto quando è morto e lo ho seppellito in giardino.
    Un omaggio a Lady Wolf e a te ancora grazie per esserti affacciato a casa mia🌷🌹🐶🐱

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...