Equilibrio, la via di mezzo

Secondo la tradizione, il Buddha storico (Sakyamuni) cerco' di trovare l'illuminazione divenendo un asceta, ovvero rinunciando a tutto e sottoponendo il proprio corpo ad un regime di vita sufficiente a malapena per sopravvivere. Dopo diversi anni colse una conversazione proveniente da una barca che transitava nel fiume vicino all'albero dove lui era seduto. Si trattava di un maestro di musica che spiegava al suo interlocutore come preparare il suo strumento: "Se tendi la corda oltremisura si spezzerà, se la lasci troppo lenta non suonerà". Basto' questa frase per fargli capire che stava sbagliando: se il suo corpo fosse diventato troppo debole, a causa delle privazioni autoimposte, non sarebbe riuscito a raggiungere il suo obiettivo, e lo stesso sarebbe successo se l'avesse lasciato senza controllo. Questo fu un passo importante nella sua strada verso l'illuminazione.
Questo è un ottimo consiglio 🙂 Anche noi dovremmo cercare, nel nostro piccolo e poco importa se siamo o meno buddhisti, di evitare gli eccessi in ogni cosa che facciamo o addirittura pensiamo. Ad esempio sappiamo benissimo che lavorare troppo senza pause, così come lavorare poco, da meno frutti che lavorare il giusto, concedendosi un corretto tempo di riposo. Anche per il cibo è così: troppo o troppo poco sono entrambi dannosi. Perfino per la nostra mente è così: farla lavorare troppo ci porta ad ossessioni,
paure e esaurimento; farla lavorare poco non ci porterà dove vogliamo andare 😐

P.S.: per la cronaca, i primi cinque discepoli del Buddha, ritratti nel dipinto qua sotto, non capendolo, si sentirono traditi dal suo cambio di rotta e lo abbandonarono. Anche questo in fondo è un insegnamento: a volte chi abbiamo attorno puo' non capire i nostri comportamenti e le spiegazioni che lo accompagnano, ma se pensiamo di essere sulla strada giusta, almeno per noi, dovremmo continuare a percorrerla.

buddha

Annunci

55 pensieri su “Equilibrio, la via di mezzo

  1. Opsss… mi sa che hai risposto nel post sbagliato, ti riferivi immagino al racconto "Goffredo", vero?
    Si, la penso anche io cosi', e credo non ci sia bisogno di particolari ispirazioni spirituali ma di semplice calma, attenzione e comprensione

    Mi piace

  2. Leggendoti mi sono venuti tanti ricordi della mia vita ed esperienze anche di amici amati..e non…vivendo gli estremi della vita allora si cerca la verita'…in mezzo ad ad essi…Allora e' movimento pian piano riuscendo a vivere le tensioni.
    Essere subito moderati a volte e' segno di essere fermi nella palude della non vita, l'abitudine..Per me non e' un dato di fatto essere moderati al centro, ma ..esperienza di vita vissuta…che porta alla serenita'… e vera vita ..un sorriso infinito grazie :))

    Mi piace

  3. Sono d'accordo, cara Kjya L'equilibrio è una lenta conquista, certo puo' essere anticipata, ma non "inventata" da un momento all'altro. Un giovane che cresca troppo in fretta, o è un illuminato (ma è difficile ) o è una persona che ha sofferto già molto ed è dovuto diventare grande anzitempo. Certe cose, come la sensibilità e l'intelligenza, ci sono fin dall'inizio probabilmente, ma l'equilibrio è altra cosa…
    Un caro saluto e un sorrisone anche per te

    Mi piace

  4. Devo mettermi in pari, quindi comincio da qui.
    Io tendo sempre a pensare troppo e mi è difficile stare nel giusto mezzo di ogni cosa…temo mi ci vorrà una vita per farcela..ma almeno di una cosa, finalmente, sono sicura: sono sulla mia strada, so che è quella per me, non so se è una strada giusta…ma so che è la mia.
    Un abbraccio.Sereno fine settimana.

    Mi piace

  5. x Riyuren: per poche cose esiste una strada che sia giusta (per tutti); per tutte le altre ne esiste una per ciascuno, quindi la strada tua è la strada giusta, poco importa che per gli altri sia magari diversa
    Un abbraccio e un sereno fine settimana anche per te!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...