Alcuni degli aforismi che preferisco ( V )

Numa e Julius1. Il genio è un uomo capace
di dire cose profonde in modo semplice.

(Charles Bukowski)

Sissi2. L'umiltà è la virtù
più difficile da conquistare;
infatti niente è più duro a morire
del desiderio di pensar bene di se stessi.

(T.S. Eliot)

3. Non serve aiutare un amico
mettendogli delle monete nelle tasche
se questi ha le tasche bucate.

(Douglas Hurd)

4. Perché una lampada Tom
continui a bruciare
bisogna metterci dell'olio.

(Madre Teresa di Calcutta)

5. Non puoi evitare che gli uccelli
della preoccupazione e dell'ansia
volino sopra la tua testa.
Ma che si costruiscano il nido
sui tuoi capelli, questo si,
lo puoi evitare.

(Proverbio cinese)

Sissi, Julius e Numa6. Mai nulla di splendido è stato realizzato
se non da chi ha osato credere
che dentro di sé ci fosse qualcosa
di più grande delle circostanze.

(Bruce Barton)

7. Certe massime non hanno senso.
Ad esempio: "Partire in quarta".
Provateci. Vi si spegne il motore.

(Luca Goldoni)

8. Non hai veramente capito qualcosa Julius e Numa
fino a quando non sei in grado
di spiegarlo a tua nonna.
(Albert Einstein)

9. Affogò perché si vergognava
a gridare aiuto.

(Marcello Marchesi)

10. Una scelta conduce
ad una nuova serie
di circostanze possibili.
Con mente lucida,
puoi fare qualsiasi cosa.

(Dalai Lama)

E adesso… votate la vostra! 🙂

Tom con palla

Nelle foto, in ordine di apparizione :-D, Numa, Julius, Sissi e Tom.

Annunci

63 pensieri su “Alcuni degli aforismi che preferisco ( V )

  1. Non so se votare le frasi… o le foto!Allora: premesso che mi paicciono tutte (ma tu sai che io ho un debole per queste perle), voto la prima.come foto, invece… non so decidere…. sono combattutissima tra la 2 e la 3: quindi facciamo un bell'ex-aequo, e non se ne parli più. OH!'notte!!!!!!!!!

    Mi piace

  2. anche io vado matta per gli aforismi… infatti in ogni mio libro c'è qualche segnalibro o peggio orecchia d'asino, che mi ricorda dove ho trovato quella frase che poi userò all'abbisogna.

    Mi piace

  3. x Azalea: l'aforisma #1 tra l'altro si sposa molto bene con quello #8, quello di Einstein. Sono due facce di una stessa medaglia Niente Julius e Numa quindi? E chi glielo dice adesso? x Anne: vero? Piace anche a me!

    Mi piace

  4. x Lory: quello di Barton e' incentrato su un tema a me caro… cosi' caro e cosi' trattato che… e' stato quello che fino all'ultimo pensavo di escludere, tanto ne avevo gia' parlato in tutte le salse x Ivy: anche io facevo una cosa simile: li riportavo su un apposito quaderno; poi, grazie alla tecnologia, passai a Word

    Mi piace

  5. Ne voto 2:- L'umiltà è la virtù più difficile da conquistare; infatti niente è più duro a morire del desiderio di pensar bene di se stessi. (T.S. Eliot)(Questa perche' e' molto adatta per qualcuno di mia conoscenza)— Mai nulla di splendido è stato realizzato se non da chi ha osato credere che dentro di sé ci fosse qualcosa di più grande delle circostanze. (Bruce Barton)Grazie per le splendide foto….E' inutile dirti chi ha catturato la mia attenzione    Wolf… e' una favola quel cane.!

    Mi piace

  6. x Donnaflora: Sull'aforisma di Barton ho gia' risposto nel commento precedente dicendo che… e' stato quello che piu' sono stato indeciso se mettere oppure no Ma non perche' lo trovi meno interessante, eh! Al contrario, perche' ho gia' parlato cosi' spesso dell'argomento che… mi e' venuto un po' a noia! eheheh riferiro' a Tom! x Azalea: eheheh pensa che ne ho una (mi pare che questa devo ancora caricarla…) in cui ci sono addirittura tutti e quattro sul letto!

    Mi piace

  7. x Sherwood: sì, e purtroppo c'è tanta gente che per vergogna o orgoglio non chiede aiuto. Chiedere aiuto, quando è necessario, è segno di grande intelligenza.Un abbraccio anche per te x Valeria: eheheh d'altronde penso che detti equivalenti si trovino in tutte le parti del mondo

    Mi piace

  8. 2. L'umiltà è la virtùpiù difficile da conquistare;infatti niente è più duro a moriredel desiderio di pensar bene di se stessi.(T.S. Eliot) Ciaooooo carissimo 🙂 grazie di queste riflessioni….:-) mi soffermo sulla seconda che ho copiato anche su facebook perchè secondo me…riamanere con i piedi per terra non è semplice anche se con un po' di allenamento e volontà ci si può riuscire….. ;)Ti abbraccio forte-forte :-)( sono molto affezionata a te e al tuo blog, sai wolf?) 🙂

    Mi piace

  9. Sono d'accordo cara Simona Credo poi che la grande maggioranza delle persone non si accorga nemmeno della propria mancanza di umiltà…… opsss… dove ho lasciato scettro e corona? Un caro abbraccio anche a te e… grazie per il tuo affetto

    Mi piace

  10. inevitabilmente la 6 e mi permetto di aggiugerne uno che mi è particolarmente caro:  Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sognasoltanto di notte. (EA POE).pensa che sono venuta sul tuo blog proprio per portarti questo…

    Mi piace

  11. A parte le tenerissime foto…e questo gattino? …me lo magno hahaha…tenero …Mi sono piaciute tutte le frasi dette, ma quella di quello che è affogato solo per non chiedere aiuto, mi piace, anche se come ho detto, non ce n'è una che non mi piaccia…quella dell'umiltà bella e vera :)Un abbraccio, da oggi ho finito con lo studio (per due mesetti 🙂 )Nadia

    Mi piace

  12. Pronta per il … videovoto….Dato il mio pessimismo stratosferico, voto sicuramente il proverbio cinese: in questo momento mi sto guardando tra i capelli quanti nidi mi sono costruita in questi anni……. Riuscissi a distruggerli!Un bacio e grazie per quello che scrivi e per le foto STUPENDI delle bestiole.

    Mi piace

  13. capito per caso sul tuo blog … adoro gli aforismi.tra quelli che hai citato direi che metterei al 1° posto:Mai nulla di speldido è stato realizzatose non da chi ha osato credereche dentro di sé ci fosse qualcosadi più grande delle circostanze.sul 7° avrei da ridire xchè quando dovevo prendere la patente, mi esercitavo con la Renault 14 e dovevo partire con la quarta, le prime tre non funzionavano… era un po' sofferente, ma non si spegneva !! il 4° mi ricorda "una candela non ci perde niente nell'accendere un'altra candela" … preferisco pensarla così !!Buona giornata.

    Mi piace

  14. x Nikiya:bé, però si dice che conoscere i propri problemi è il primo passo per risolverli. E… credo sia così, anche se poi bisogna andare oltre Bacio ricambiato e grazie per il complimento alle bestiole. Riporterò!

    Mi piace

  15. Ciao carissimo Wolf  , da tanto non lasciavo un commento sul tuo blog ma stasera mi è venuta voglia di venire a salutarti, anche per dirti che la vostra Numa mi piace veramente tantissimo e che sono felice che lei e Julius abbiano una così grande intesa.  Ma il povero Tom, unico cane del gruppo, quando vedrà arrivare una "Tomina"? Adesso parliamo degli aforismi…Mi piace tantissimo il n°6. Quoto quello. Invece non trovo vero quello sull'umiltà. Secondo me umili si nasce, questa è una qualità che non si può conquistare.  Io penso che i "Grandi" sono tali perchè non sanno di esserlo.Mando a te e alla tua bellissima famiglia un affettuoso saluto.  Lisa.

    Mi piace

  16. x Lisa: oh, bello rileggerti cara Lisa Non pensare che non abbia pensato ad una "Tomina", ma Tom, che è socievole con i gatti, non lo è altrettanto con i cani Vero che le femmine le sopporta molto di più, ma… è molto geloso, non so come prenderebbe una canetta in casa L'aforisma numero 6 è stato decisamente quello di maggior successo Pensare che, siccome avevo già parlato tanto di questo argomento, avevo il dubbio se metterlo o meno Ricambiamo tutti il tuo affettuoso saluto x Azalea: eheh dici che ci sono tante persone che credono di avere le ali?

    Mi piace

  17. io opto per madre teresa.semplice,diretta e  spiazzante.anche se la storia del proverbio cinese,del nido,mi fa pensare…che belle le foto dei tuoi animaletti!!buona giornata wolf 😉

    Mi piace

  18. x unpiccologirasole: vero, è molto bello l'aforisma di Madre Teresa, soprattutto è applicabile in tutti i campi della vita. Grazie per i complimenti sulle foto… sai, i soggetti sono particolarmente fotogenici x Dorame: un altro voto per l'aforisma di Barton Ha "sbancato"! I gatti sono tutti sterilizzati e vivono in casa senza possibilità di uscire, è davvero difficile tenerli in forma

    Mi piace

  19. ciao sono Neityri da fuori….dunque decisamente l'ultima…il Dalai Lama lascia intendere il potere della mente che ogni uomo possiede, e con la mente lucida davvero puoi fare qualsiasi cosa….le foto sono tutte bellissime amo gli animali..ma quel gattino ( in un commento)…lo amo gia'..un baciooooooo Neityri

    Mi piace

  20. Le voto tutte..le frasi cha hai scritto ….. anche se queste frasi hanno l'effetto "soffio e via" se non le infili a mò di scheda culturale in un angolo del nostro modo di vivere…. sono come quella frase degli uccelli e del nido sui capelli…..Gli animaletti in foto sono di una garberia unica! Ma poi…il gattino della terza foto ha morso la coda all'Amichetto di sopra? Ciao Carissimo e Tenero Uomo!Buona notte

    Mi piace

  21. ehi  miciofilo leggiti questa….GATTO ATTRAVERSA TRE STATI IN DUE ANNI PER RAGGIUNGERE LA SUA PADRONAla donna si era trasferita in Russia lasciando il micio ai vicini. E dopo due anni la sorpresa sulla porta di casa. La sua padrona aveva traslocato, spostandosi di oltre 3mila chilometri, da Gulistan, in Uzbekistan, a Liska, in Russia. Ma Karim, un gattino grigio, evidentemente molto legato alla sua proprietaria, non si è rassegnato all'idea di perderla. E si è messo in viaggio, ritrovandola due anni dopo.La donna, di nome Ravila, di 52 anni, rincasando a casa ha visto il felino sulla porta, rimanendo impietrita e esterefatta. La signora aveva lasciato il micio ai vicini di casa che, chimandola telefonicamente, le avevano riferito che il gatto era scomparso. E un pomeriggio, mentre tornava nella sua abitazione, in Russia, Ravila ha intravisto un micetto che si era posizionato sulla porta, quasi stesse aspettando la padrona.La donna, amante dei felini, l'ha prontamente preso in braccio, riconoscendo Karim.  Il gatto era stato lasciato in Uzbekistan perché si pensava non reggesse a un viaggio così lungo, fino in Russia. E, invece, ha attraversato tre nazioni, Uzbekistan, Kazakistan e la stessa Russia, per tornare dalla sua famiglia. Il gatto, provato, è subito stato curato dalla famiglia di Ravila, che ha detto "Sembra che abbia usato tutte le sue nove vite per trovarci, e, alla fine, ce l'ha fatta.e in quanto ad aforismi, non può certo mancarti questo:

    Non si possiede mai un gatto Semmai si è ammessi alla sua vita, il che è senz’altro un privilegio. ( Beryl Reid )
    Ma,io invece preferisco questo:

    Il gatto esamina il lungo filo colorato ed invisibile di cui è fatto il vento.E thompson

    Mi piace

  22. x Neityri: oh! Finalmente un voto anche per la bella citazione del Dalai Lama! Bacione!! x Lucy: ahahah sì, sì, gliel'ha morsa eccome! Sono uno spasso quei due, te lo garantisco Buona notte anche a te, cara

    Mi piace

  23. x Jouy: Già, bella vero? E fa il paio con quella di Einstein Sissi è tenerissima, sempre sulle sue, con gli altri animalotti di casa proprio non lega x Orchis: Davvero bella la frase di Thompson, i gatti ne saranno contenti Riguardo al racconto… bé, è davvero incredibile! Ma non sarà stato un gatto simile a Karim??

    Mi piace

  24. Sicuramente la 6:Mai nulla di splendido è stato realizzatose non da chi ha osato credereche dentro di sé ci fosse qualcosadi più grande delle circostanze.(Bruce Barton)…Ma tengo la 10ma come jolly.  Buona domenica!  

    Mi piace

  25. In ordine inverso voto l'aforisma n.9, il 6, il 5 e il numero 1 (ho letto il post dalla fine). Che belle le foto!!!! Ma sbaglio o Signora Sissy sta lievitando sempre di più? Un caro saluto e buona serata!!

    Mi piace

  26. Voto Einstein: è anche una mia esperienza. Se non riesco a spiegare bene e in modo semplice qualcosa di complicato, vuol dire che non l'ho capito completamente, Anzi, solo parlandone e cercando di spiegarlo, riesco veramente a capire.

    Mi piace

  27. x Dolcelei: in effetti hai scelto due aforismi "originali": il primo aveva ricevuto appena un voto, il secondo addirittura zero (se non erro) Eppure anche secondo me meritano entrambe Grazie, riporterò il tuo commento ai… soggetti delle immagini E' tutto merito loro se quest'ultime sono belle x Antartica: Accidenti, il buon Barton ha fatto davvero incetta di voti Ma anche il Dalai Lama qualcuno lo ha ricevuto

    Mi piace

  28. x Raggio: eheheh grazie cara, gentile come sempre Il 7… credo sia il primo voto che riceve, secondo me ingiustamente però, non è vero? x Claudia: esatto, anche io dico sempre una cosa simile: se citati al momento giusto, gli aforismi possono avere maggiore impatto che non un libro di duecento pagine Bacio a te e a presto allora!

    Mi piace

  29. x Annaxs: ahahah assolutamente: i miei animaletti sono tutti "nature"! Buon inizio settimana a te! x Azalea: ahah grazie Azalea, è stata domenica di rientro a casa dopo qualche giorno in quel di Merano Stanchini, ma contenti

    Mi piace

  30. x Glicine: ehm… Più o meno sempre uguale: 12 chili Il fatto strano però è che nonostante un'alimentazione apposita per l'obesità… non scende di un grammo Grazie e buona serata anche a te! x Diaktoros: sono d'accordo, aggiungo che non basta "aver capito": ci vuole anche una buona dose di umiltà e rispetto del prossimo, non bisogna avere la supponenza di pensare che sono glia altri a "doverci capire"

    Mi piace

  31. Complimenti per il bellissimo (e per me molto istruttivo) Blog.Riguardo al post, son tutti carini gli aforismi ma se ne devo scegliere uno prendo quello di Albert Einstein;mi ricorda quando da bambino mia nonna provava ad insegnarmi i moltissimi segreti dei contadini e di quando io, anni dopo, provavo ad insegnarle ad usare un cellulare o a sintonizzare una televisione.Sembrava un dizionario “etrusco antico-marziano moderno”.La semplicità è il più potente strumento che abbiamo per imparare ciò che volutamente rendiamo complicato.

    Mi piace

  32. Se non ricordo male, qualche anno fa girava uno spot della Apple (?) che recitava più o meno così (non ricordo le parole testuali, putroppo):"Solo chi è tanto pazzo da pensare di voler cambiare il mondo…lo cambia per davvero".In fondo è l'aspirazione di tutti, quella di vincere contro le circostanze. Io – proprio ultimamente – mi sto confezionando una solida armatura per un combattimento tutt'altro che facile… Ma voglio vincere. Stavolta lo voglio davvero. Buona serata! 

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...