Massime storiche: guidare con il freno tirato ;-)

UfficioOrmai parecchi anni fa’, avevo un capo ufficio che per svariati motivi non era molto ben voluto. Quello principale era che, oltre a fare tanto straordinario lui stesso (ognuno è libero di far quel che vuole), dava per scontato che lo facessero anche i dipendenti 😉
Dopo le 17:30, nel timore di essere bloccata, la gente sceglieva – come dire? – "strade alternative" per uscire senza farsi vedere da lui 😛
Il mio record furono le due e mezza notturne ma ci fu anche chi si fece in ufficio tutta la notte, compreso un tipo, piccolo, grassoccio e calvo, che, sorpreso a lavorare al PC la notte di Natale da una guardia giurata (insospettita dal rumore di dita che battevano frenetiche sulla tastiera), si meritò l’appellativo di Gesù Bambino 😀
Comunque questo capo era anche una persona molto riflessiva e intelligente, e ogni tanto se ne usciva con massime memorabili che ricordo ancora adesso 🙂
Una di queste recitava "Ricordati che è proprio quando si avrebbe voglia di premere sul freno che è il momento di spingere sull’acceleratore" 😐
ufficioBé… credo che, metaforicamente parlando (non fatelo mentre guidate veramente), avesse proprio ragione: spesso facciamo più fatica a "guidare con il freno tirato", perché abbiamo deciso che ciò che stiamo facendo non ci piace e lo facciamo perciò controvoglia, che a decidere di buttarci nell’impresa anima e cuore.
Spesso, non solo faremmo prima, avendo più tempo ed energie da dedicare al tempo libero, ma potremmo anche scoprire che in fondo portare a termine quel compito o svolgere quella mansione, può anche essere fonte di notevole soddisfazione 😉

Oddio… non ditemi che adesso sto parlando come un dirigente o un genitore! 😮

Annunci

0 pensieri su “Massime storiche: guidare con il freno tirato ;-)

  1. In me vivono due persone: sono quella si risparmia convincendosi che è meglio prendersi il tempo x far le cose x bene, ma sono la stessa che ha compiuto imprese impegnandosi al massimo x raggiungere gli obiettivi prefissati, spremendo tempo ed energie. Quest’ultima ultimamente si è un po’ smarrita, ma questo post potrebbe aiutarla a ritrovarsi, grazie wolf:-)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...