Voi fate la differenza!

In questi giorni non ho molto tempo, ma vorrei ribadire brevemente un piccolo ma importante concetto che non si dovrebbe mai dimenticare…

VOI FATE LA DIFFERENZA!


Anche se state attraversando un momento in cui vi sentite in balia degli eventi, anche se pensate di non farcela, perfino quando iniziate a temere di aver imboccato un tunnel senza uscita e senza ritorno, VOI FATE LA DIFFERENZA NELLA VOSTRA VITA! Voi, e le vostre credenze riguardanti la vostra capacità di uscirne, di trovare la via giusta per rivedere, un giorno, la luce del sole.

PumaE’ senz’altro vero: ci sono situazioni di oggettiva difficoltà, situazioni che richiedono che rispondiate a "domande" forti con "risposte" altrettanto forti.
Eppure, il 99% delle volte, potete farlo! Potete dare quelle risposte! Già questo pensiero puo’ spazzare via, da solo, la vostra angoscia. Sono le vostre convinzioni riguardanti voi stessi ed i vostri presunti limiti, a bloccarvi.

Il 99% delle volte il successo o il fallimento dipendono da una sola cosa: da come userete il vostro cervello.

Come dite? Il 99% è esagerato? Bé… pensate a tutte le volte che credevate che non ne sareste usciti eppure l’avete fatto, pensate a tutti coloro che sembravano "spacciati" e invece ne sono usciti. Questi successi, vostri o di altri, dimostrano che quasi sempre è possibile, se ci credete!

Capite che siete VOI ad avere la chiave della vostra prigione… e sarete liberi dal vostro tormento.

Alba

Annunci

0 pensieri su “Voi fate la differenza!

  1. x Godiva: Grazie per il pensiero, Godiva! 🙂 Io in realtà sono più “gattaro”, ma ho apprezzato ugualmente 🙂

    x Caprice: mi piace la tua positività 🙂 E’ solo che non credo agli assolutismi, purtroppo la certezza non è di questa terra. Ma… se ho ben capito l’accezione (che in fondo è simile alla mia) con cui lo dici te… si, perché no? Diciamo pure il 100% 🙂

    Mi piace

  2. x Maria: grazie Maria 🙂 Ho così tanti impegni e pensieri in questo periodo, che non riesco ad aggiornarlo con la frequenza che vorrei né a visitare quelli degli amici. Ma spero in breve in tempi migliori, un pochetto più rilassati 🙂

    Mi piace

  3. x Dora: grazie! Sì, è carino… certo che ha uno sfondo che mi costringerebbe a cambiare colore a tutti i miei scritti… Dovrei chiedere all’autrice di adattarlo 🙂
    Spero tu abbia passato una buona domenica…

    Mi piace

  4. x Romanticaperla: grazie per il tuo esempio 🙂 Direi che questo può essere dedicato all’amica di tua nonna:
    “A volte la nostra luce si smorza ma poi la fiamma viene ravvivata da un altro essere umano.
    Ciascuno di noi è debitore dei più profondi ringraziamenti a coloro che hanno riacceso questa luce.”
    Albert Schweitzer

    Mi piace

  5. ma come si fa quando devi prendere una decisione che coinvolge altre persone e allora rinvii, rinvii e continui a rinviare e a rinunciare e per non far del male agli altri stringi i denti e sopporti tu?
    ciao carissimo, scusa il girotondo di parole che sono uscite da sole…
    Un augurio speciale,
    G.

    Mi piace

  6. Ciao Giusy 🙂 Sei stata chiarissima 😉 Be’, io credo che nella maggioranza dei casi quando senti che una decisione e’ giusta per te, allora e’ giusta, di riflesso, anche per l’altro. Chi infatti sarebbe contento, a “mente lucida”, che la persona che gli e’ vicino stia “sopportando”? Non esistono persone giuste o sbagliate, ma solo rapporti giusti o sbagliati. E se un rapporto e’ sbagliato per uno, allora deve necessariamente essere sbagliato anche per l’altro.
    Ricambio l’augurio speciale 🙂

    Mi piace

  7. Sì, è un po’ il ribaltamento del “mens sana in corpore sano”: se la mente è sana (equilibrata, positiva) anche il copro è sano, o per lo meno è capace di offrire maggiore resistenza al male.
    Forse, per qunto mi riguarda, il problema è quando non so cosa è il “male” che mi attacca l’anima, quando è troppo sfumato e inafferabile. E non so da dove e come affrontarlo.

    Mi piace

  8. Happysummer, certamente: mente e corpo si influenzano a vicenda. Ad esempio, prova a fare questo: la prossima volta che sei abbattuta, prova a modificare il tuo comportamento, respira profondamente e lentamente, raddrizza le spalle e la schiena, mento alto… Quasi certamente, se riesci a non fermarti in pochi minuti, altererai il tuo stato d’animo, così come con lo stato d’animo puoi influenzare il tuo corpo.
    Una prova che puoi fare, quando sei nella situazione che descrivi, è… agire. Fai qualcosa, qualunque cosa. Impegnati. Di solito l’azione è il migliore antidoto. Dopodiché… dovrei sapere qualcosa di più, ma se ti senti spesso abbattuta, se vedi spesso tutto nero, prova il magnesio oligoelemento, con me – molti anni fa’ – fece miracoli 🙂 Non è così strano in fondo no? E’ esattamente come detto più su’: come il nostro umore influenza la chimica, così la chimica (il magnesio oligoelemento non è un farmaco, è assolutamente naturale) influenza lo stato d’animo. Provalo per un po’ di tempo, non importa se non ci credi, non c’entra l’effetto placebo.

    Mi piace

  9. CUCCIOLI

    DENTRO UN ALBERO, IN UN BOSCO NASCOSTO, RIPARATO DAL SOLE,
    AVVOLTA L’USCITA DELLA TANA, DA UN PO’ DI MUSCHIO VERDE,
    VIVE UNA FAMIGLIA DI CURIOSI SCOIATTOLI…

    I LORO VICINI PIU’ VICINI, QUALCHE RAMO PIU’ IN SU,
    SON PASSERI, CHE CONOSCONO LA MALINCONIA DEL CIELO D’AUTUNNO.
    PICCOLI, PICCOLI ESSERI CHE IL LUPO, LAVOLPE E L’AQUILA,
    VOLUTAMENTE IGNORANO…

    I PASSERI SON SEMPRE CUCCIOLI, GLI SCOIATTOLI NON CRESCONO MAI…
    CRESCONO GLI ALBERI IN SILENZIO, CRESCONO I RAMI,
    SI MOLTIPLICANO LE FOGLIE, E GL’INVERNI SI RINCORRONO,
    SOTTO LA NEVE ED IL TEMPO….

    Stefanover

    AUGURI E CHE SIA SOPRATTUTTO UN NATALE DI SERENITA’,
    PER NOI E PER TUTTI I NOSTRI FRATELLI ANIMALI.

    Mi piace

  10. Bellissimo messaggio, grazie Stefano 🙂
    Anche se pure scoiattoli e passeri, nel loro piccolo, sono cresciuti… 😉
    Tutti crescono, tranne chi non vuole farlo… e certamente, egli animali in libertà, non passa lontanamente per l’anticamera della testa di farlo! 😉
    Tanti auguri anche a te 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...