Cammina nelle mie scarpe

Riprendo una riflessione, apparentemente semplice ma sempre importante da ricordare, di Edoardoprimo dal suo blog omonimo (http://edoardoprimo.splinder.com/):
 
"E' facile giudicare quando non hai
    camminato con le scarpe di
    qualcun'altro, non è vero?".
 
Eh, quanti di noi hanno pensato la stessa cosa almeno qualche volta nella vita? 😐 E quanti aforismi e detti – anche biblici, come sappiamo – esistono sull’argomento? Eppure il ‘facile giudizio’ ancora e’ all’ordine del giorno e molti di noi ci cadono quotidianamente senza nemmeno rendersene conto. Ipocrisia, ignoranza, superficialita’, arroganza, sono le cause prime, tutte figlie della mancanza di responsabilita’ verso il prossimo. Non ci si rende conto di quanto male possano fare le nostre parole.

E’ facile caderci, sapete? Vorrei che ognuno, come faro’ io per primo, non si limitasse a dare ragione a questo post, non ci vuole nulla per farlo, ma provasse a guardarsi dal di fuori, come fosse in terza persona, al presente ed al passato.
Spesso, operando cosi’, si possono avere sgradite quanto utili sorprese… si puo’ scoprire di non essere proprio cosi’ immuni al ’facile giudizio’ come si pensa.

Vi lascio con una bella canzone dei Depeche Mode sull'argomento 🙂

Camminare Nelle Mie Scarpe

Ti racconterei le cose che mi hanno fatto per metteremi dentro il dolore a cui sono stato soggetto ma il Signore stesso arrossirebbe. Gli innumerevoli banchetti posati ai miei piedi, frutti proibiti per me da mangiare.
Ma credo che il tuo polso comincerebbe a correre.

Adesso non sto cercando l'assoluzione, il perdono per le cose che faccio, ma prima che tu arrivi a qualsiasi conclusione, prova a camminare nelle mie scarpe. Prova a camminare nelle mie scarpe!

Inciamperai nei miei stessi passi, passerai per gli stessi punti attraverso cui sono passato io, se provi a camminare nelle mie scarpe, se provi a camminare nelle mie scarpe.

La morale disapproverebbe, la decenza guarderebbe dall'alto in basso il mio destino da capro espiatorio.
Ma adesso giuro, mio giudice e miei giurati, le mie intenzioni non potevano essere piu' pure, il mio caso e' facile da capire.

Non sto cercando una coscienza piu' pulita, la pace della mente dopo cio' che ho passato. E prima che parliamo di qualunque pentimento, prova a camminare nelle mie scarpe, prova a camminare nelle mie scarpe!

Inciamperai nei miei stessi passi, passerai per gli stessi punti attraverso cui sono passato io, se provi a camminare nelle mie scarpe, se provi a camminare nelle mie scarpe.
Prova a camminare nelle mie scarpe!

Adesso non sto cercando l'assoluzione, perdono per le cose che faccio, ma prima che arrivi a qualche conclusione, prova a camminare nelle mie scarpe, prova a camminare nelle mie scarpe!

Inciamperai nei miei stessi passi, passerai per gli stessi punti attraverso cui sono passato io, se provi a camminare nelle mie scarpe, se provi a camminare nelle mie scarpe!

Inciamperai nei miei stessi passi, passerai per gli stessi punti attraverso cui sono passato io, se provi a camminare nelle mie scarpe.
Se provi a camminare nelle mie scarpe.
Prova a camminare nelle mie scarpe.
Se provi a camminare nelle mie scarpe.
Prova a camminare nelle mie scarpe.


Annunci

63 pensieri su “Cammina nelle mie scarpe

  1. Wolf mi dispiace tanto cio' che sta succedendo a Genova…felice di leggerti, sono un poco via dal Blogg perche in convalescenza e debbo stringere ancora i denti per poco ma saro' piu' presente.
    La sapienza mentale fa' giudicare molto male e ci rende colpevoli di intolleranza e giudizi fasulli, la vita l'esperienza mettersi al posto dell'altro..non basteranno mai per giudicare….ci sfugge sempre qual cosa, l'esperienza unica e storica dell'altro non potra' mai essere nostra…un sorriso infinito e buona vita a tutti noi, anche se sono tempi di caos  :))

    Mi piace

  2. x Flame: eheheh carinissimo! A parte che se comprassi un animaletto anziché adottarlo te ne direi di tutti i colori!

    x Ten: si, a volte penso sia davvero faccenda di parlare con troppa superficialità, senza rendersi conto del peso che possono avere le nostre parole
    Un caro saluto anche per te!

    Mi piace

  3. x Glicine: qui il pallido sole c'è già dal mattino, veramente, ma l'allerta è stata proprogata di altre 24 ore! Ammetto che di essere segregato in casa, salvo per portare fuori Tom, inizio ad essere piuttosto stanco…
    Esatto, anche io penso sia questione di superficialità. L'insensibilità la considero quasi un prodotto della superficialità stessa: se avessimo presente chi siamo, cosa siamo, non potremmo non provare compassione per tutti, oltreche per noi stessi.
    Un salutone anche per te!

    x Kjya: Bé, non lo so… forse non si tratta di pensiero, ma di una forma di consapevolezza che è sì più alta, ma che credo possiamo raggiungere tutti noi. Certo… dovremmo provarci!
    Ciao cara, spero che la tua convalescenza finisca presto!

    Mi piace

  4. x Almerighi: la strada rappresenta la crescita individuale, e come tale è indispensabile che ciascuno di noi la percorra di suo. Ma… se si vuole capire cosa passa l'altro, per evitare inutili e errati giudizi… occorrono davvero le sue scarpe

    Mi piace

  5. E' proprio così, cara Infatti, seppure espresso in modi diversi a seconda della cultura in cui sono nate e cresciute, questo concetto è espresso in tutte le maggiori correnti spirituali
    Un sorrisone anche per te!

    Mi piace

  6. E' fin troppo facile salire in cattedra e sentenziare a destra e sinistra…
    Ma ci fa piacere quando siamo noi la "chiacchiera"? Non credo porprio.
    Comportiamoci bene, con rispetto degli altri e di noi stessi.
    Una cosa che noto e che avevo anche commentato sul blog di Edo è che spesso le persone che sparano giudizi facilmente non hanno tante cose loro da raccontare…. Boh, qui subentra un'altra questione, forse alcuni non lo fanno nemmeno con cattiveria, ma soltanto per riempire la loro esistenza..
    Ancora più triste…
    Un caro saluto.

    Mi piace

  7. Si, puo' essere cara Lupa In effetti pare ci siano dei "professionisti" in uesto settore, e chiedersi se sia perché non hanno purtroppo di meglio da fare è qualcosa che nasce spontaneo
    Ma io sono più interessato alle persone "normali", ai "giudicatori per caso", quelli di "una volta ogni tanto"; spesso queste persone non si rendono nemmeno conto di cosa stanno facendo, o forse se ne rendono si conto, ma non per quanto ne concerne la gravità.
    Saluto ricambiato

    Mi piace

  8. eheheh proprio per questo ho scritto che più che ai "professionisti sparasentenze" (fin troppo facili da individuare) il post era diretto proprio a quelli "occasionali", di cui, credo facciamo spesso parte più o meno consapevole un po' tutti

    Mi piace

  9. ben ritrovato Wolf..
    ed i miei occhi cadono sulla realizzazione “ottima ” del tuo sito..approfondirò con piacere..e qui ti dico..Hai citato un gruppo che Io Amo da Sempre,i DM appunto, con una canzone che hai fatto tua per interagire in un discorso molto profondo..
    Io per ora ti lascio con la citazione che apre il tuo post = “E’ facile giudicare quando non hai
    camminato con le scarpe di
    qualcun’altro, non è vero?”. ..ed aggiungo ” Assoluta verità”!
    buon continuo ..mi trovi anche qui
    http://nodiarsisottolapelle.wordpress.com/

    Runa

    Mi piace

    • Grazie cara, diciamo che sono soddisfatto, non essendo un grafico 🙂 Ho dei dubbi solo sulla “pesantezza” della pagina, visto che si carica molto lentamente e non so quanta responsabilita’ sia della piattaforma e quanta del blog stesso 😐
      Ok, segnato anche quest’altro tuo indirizzo web 🙂 Appena mi funzionera’ la connessione (stamattina c’e’ qualche problema…) verro’ a dare un’occhiata, al momento non riesco ad aprire la pagina correttamente 😐

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...