Ognuno di noi e’ un piccolo Einstein o Shakespeare

E' cosi' anche questa breve vacanza a Merano, dove abitano i parenti della mia compagna, volge al termine. Oggi pomeriggio (sul presto, dato il "bollino rosso" delle autostrade) si riparte alla volta di Genova 🙂

Plato-raphaelIeri sera, nella mia meditazione pre-nanna :-P, pensavo a quali e quanti pensieri costruiamo ogni giorno nella nostra testa 😉 C'e' chi riflette molto, lanciandosi in speculazioni filosofico-mistiche degne di Meister Ekchart o  Platone; chi si addentra nei misteri della vita e dell'universo cercandone di trovarvi il mistero, in perfetto stile Newton o Einstein, o ancora chi si lascia andare a una struggente poesia, sfornando rime degne di Shakespeare, Montale o Baudelaire.
Poi ci sono gli inventori-mancati (io sono uno di quelli :-D), ovvero quelli che hanno idee innovative ma… che lasciano li', cosicche' dopo poco tempo vedono che qualcun altro, che ha avuto le stesse idee, ha pensato anche bene di realizzarle con un pizzico di determinazione… facendo un sacco di soldi! 😀
Basta girare per blog per trovare pensieri e opere che, se fossero attribuiti a nomi famosi, sarebbero definiti di importanza capitale: poesie, riflessioni, racconti, teorie ma anche dipinti, musiche, composizioni… ed altro ancora. A volte e' davvero solo il nome
shakespearea fare la differenza 😉
Credo che in "quasi" qualunque blog possa essere trovato qualcosa che, se riportato con la (falsa) firma di un grande personaggio… trarrebbe in inganno chiunque 😉
A volte, come spiegano i grandi motivatori, e' la determinazione a fare la differenza: qualcuno si accontenta del suo piccolo ambito, forse nemmeno crede che potrebbe diventare famoso, forse semplicemente non gliene importa. Altre volte e' il caso: basta una singola circostanza, un evento di pochi minuti, per cambiare il percorso di una vita, facendo diventare un "signor nessuno" una personalita', mentre tanti altri, magari solo perche' non hanno avuto lo stesso evento fortunato, restano appannaggio di se' stessi e di una ristretta cerchia di amici e conoscenti 🙂

Io credo che ogni persona abbia un intero universo dentro di se', un infinito potenziale che a volte viene espresso all'esterno diventando patrimonio dell'umanita' intera, ed altre volte invece resta caratteristica della propria vita.
Forse e' proprio per questo che ognuno di noi, in fondo, si sente almeno un poco speciale: perche' ognuno, dentro di se', nasconde il proprio personalissimo Einstein o Shakespeare… che poco o nulla ha da invidiare a quelli che sono diventati famosi.

Pensate che stia esagerando? 🙂
  Einstein

Annunci

52 pensieri su “Ognuno di noi e’ un piccolo Einstein o Shakespeare

  1. mi viene da sorridere (bonariamente, s'intende)  leggendo questo tuo post: i poeti lo stanno scrivendo da secoli che in onguno di noi c'è un universo, ma nessuno ascolta, evidentemente.Riguardo alla firma di un testo, sono completamente d'accordoe riguardo al lasciare qualcosa di grandioso dietro di sé, personalmente preferisco che quel che esprimo per iscritto rimanga una caratteristica nel mio piccolo mondo.Grazie Wolfghost, sono sempre interessanti le tue riflessioni.Rondine

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...