www.adottauncucciolo.net supera le 50.000 visite! :)))))

(codice del banner:
<a href="
http://www.adottauncucciolo.net/"><img src="https://lh3.googleusercontent.com/-V-nv6nOHLn4/TuHiVkw_TdI/AAAAAAAABSs/anQ23kRzx5A/s484/link%252520ad%252520adottauncucciolo.jpg" width="216" title="link ad adottauncucciolo"/></a><br />)

Questo per me è un grande risultato. Ogni animale, anche il più piccolo, che siamo riusciti ad aiutare con adottauncucciolo, è motivo di grande soddisfazione; è una vita destinata ad un’esistenza migliore, perfino una vita strappata alla morte.


Ci sarebbero meno bambini martiri
se ci fossero meno animali torurati,
meno vagoni piombati che trasportano alla morte
le vittime di qualsiasi dittatura
se non avessimo fatto l’abitudine ai furgoni
dove le bestie agonizzano senza cibo e senza acqua
dirette al macello.
(M. Yourcenauer)


 

Voglio ringraziare tutte le associazioni animaliste e i singoli individui che operano fisicamente sul campo per aiutare questi animali. Voglio ringraziare le collaboratrici al blog, senza le quali mi sarebbe impossibile tenerlo aggiornato in questo modo, in particolare: Finadel, Leatitti, CutieApple.
E infine voglio ringraziare tutti coloro che direttamente o indirettamente – indicando il blog a chi voleva adottare un cucciolo – hanno contribuito ad aiutare gli animaletti 🙂

Se potrò impedire ad un cuore di spezzarsi,
non avrò vissuto invano.
Se allevierò il dolore di una vita
o guarirò una pena,
o aiuterò un pettirosso caduto a rientrare
nel nido non avrò vissuto invano.
(Emily Dickinson)
Annunci

0 pensieri su “www.adottauncucciolo.net supera le 50.000 visite! :)))))

  1. Che posso dire ? Ci fossero più iniziative come la vostra sarebbe meraviglioso.. se non ce ne fosse bisogno lo sarebbe ancora di più.
    Mai capirò come si possa fare del male ad un animale, nostro simile, e tanto meno abbandonarlo.
    I miei complimenti, a tutti quanti 🙂

    IrisLuna

    Mi piace


  2. Paul Klee

    Caddi nelle braccia del più greve sogno
    e ti baciai sotto il salice.
    Caldo era il bacio,
    e come mi batteva nelle tempie.
    Sopra di noi
    rapido il passaggio delle nubi.
    Oh potenza della notte
    Oh greve splendore di calda felicità!.

    Io non rappresento altro che me stesso, la mia parola,
    il mio mestiere di scrittore. Sono un cittadino.
     Le chiedo: ritiri la legge sul "processo breve"
    e lo faccia in nome della salvaguardia del diritto.
    Il rischio è che il diritto in Italia possa distruggersi,
    diventando uno strumento solo per i potenti, a partire da lei.

    Con il "processo breve" saranno prescritti di fatto reati
    gravissimi e in particolare quelli dei colletti bianchi.
    Il sogno di una giustizia veloce è condiviso da tutti.
    Ma l’unico modo per accorciare i tempi è mettere i giudici,
    i consulenti, i tribunali nelle condizioni di velocizzare tutto.
    Non fermare i processi e cancellare così a
    nche la speranza di chi da anni attende giustizia.

    Ritiri la legge sul processo breve.
    Non è una questione di destra
     o sinistra. Non è una questione politica.
    Non è una questione ideologica.
     E’ una questione di diritto.
    Non permetta che questa legge definisca
    una volta per sempre privilegio il diritto in Italia,
    non permetta che i processi diventino
     una macchina vuota dove si afferma il potere
    mentre chi non ha altro che il diritto
    per difendersi non avrà più speranze di giustizia
     
    qui il monologo
    di Saviano

    Mi piace

  3. wolf, non so se dipende da come è fatto il banner…se come penso va inserito  nella colonna sinistra del template …(e ho provato )allora, purtroppo ci sta solo metà… perchè lo spazio è stretto. Comunque riprovo ancora, magari ho sbagliato io…
    ciao e, buon proseguo di giornata
    pdesideria

    Mi piace

  4. Lo spero guarda.
    Anche se potrebbe sembrare tutto di passaggio in realtà il tutto in me permane..però emerge soltanto in determinati momenti.
    Anche se non sai quanto vorrei liberarmene completamente.
    Bwa.
    Tu cosa mi racconti?
    Au revoir.

    Mi piace

  5. x Iris: direi che il tuo commento e’ perfetto: anche noi vorremmo tanto che non ci fosse bisogno di siti come quello…
    Grazie

    x Julka: ciao Julka, grazie per la segnalazione, l’avevo gia’ letto da te comunque

    x Giulia: grazie Giulia, un saluto di ricambio!

    Mi piace

  6. x Yasmine: grazie cara, giornata lavorativamente molto intensa, ho davvero poco tempo oggi

    x Grazia: grazie anche a te cara, un abbraccio pomeridiano

    x Anna: come spesso capita, quando ti do il buongiorno io… la giornata non e’ piu’ nuova da un pezzo, ma vabbe’!

    Mi piace

  7. x Paola (pdesideria): riducilo cara, basta che modifichi i numeri in esso e che rappresentano la sua grandezza in pixel, fai un paio di prove

    x Aroma: grazie cara, complimenti cha vanno a tutti i collaboratori e le associazioni/persone che lavorano sul campo

    x Diana: non so se ci si possa liberare completamente di cose che per noi sono state particolarmente importanti o sentite ma, certamente, possiamo arrivare a fare in modo che perlomeno non ci condizionino la vita

    Mi piace

  8. Potrebbe anche darsi.
    Anche se la mia visione non era del tutto come l’ha interpretata..
    Non cerco di volere o pretendere qualcosa.
    I pensieri hanno la capacità di volare con tanta destrezza e rapidità che forse a volte ci ritroviamo pucciati in essi come biscotti più di quanto vorremmo.
    Non credi?
    Ad ogni modo mi piacerebbe sapere cosa dovrei vivermi pienamente, cos’ho davvero e se quello che ho è realmente tale.
    Ah..forse stasera è meglio dormire ahaha.
    Baci.
    Au revoir.

    Mi piace

  9. x Diana: mah… e’ vero, ma quanto davvero vivano di vita propria e quanto invece siamo noi a dar loro quella vita, e’ tutto da definire…

    x Azalea: eheheh puo’ essere… come puo’ essere che quell’aforisma e’ talmente valido da venire in mente a piu’ persone

    Mi piace

  10. anche io sono felice quando posso migliorare la vita di un nostro fratello animale…
    ed il mio cuore si strugge altrettanto al sentire la triste storia di pepper,
    il cagnino gettato da un ponte per celia da un lituano di 22 anni, acefalo e perverso come peggio è possibile.
    pace.

    Mi piace

  11. Ho letto, purtroppo non ci sono parole… la "pena" che hanno dato a questo tizio (8 euro di multa) fa ribrezzo quanto il suo gesto, perché è segno del pensiero di una società. E come quella lituana ce ne sono purtroppo tante altre…

    Mi piace

  12. ciao.. ti aggiorno un po’ sugli sviluppi della mia "quasi" adozione visto che eri stato così gentile ad interessartene. vado a vedere CENERE lunedì…lui è un micio di due anni, la sua storia è uguale a quella di molti, maltrattato, gettato in strada, raccolto pieno di pulci e ferito alle zampe. ora si è ripreso e cerca casa. spero di piacergli;).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...